CHI SIAMO
AUDIOTEL
VOCE
INTERNET
NEWS
CONTATTACI
Buona Sera
Martedi  18  Dicembre  2018
servizi e mezzi per le telecomunicazioni
NEWS
ALTRE NEWS
Canale Italia sospende i quiz con gli 899 e 895


Quiz furbetti, prima retromarcia . Canale Italia li sospende tutti.
L’improvvisa decisione dopo l’inchiesta del «Corriere del Veneto».

PADOVA — Miracolo: Canale Italia ha tolto dal palinsesto i quiz furbetti. Nella programmazione di ieri sono stati sostituiti da televendite normali, dopo un intervento diretto dell’editore. Succede a due giorni dalla pubblicazione da parte del Corriere del Veneto di un’inchiesta nella quale si sottolineava il proliferare di giochi televisivi nei quali le domande sono così facili da far pensare al raggiro. Ebbene, ieri, per la prima volta dopo molto tempo, sono di colpo scomparsi. Negli studi televisivi si sono detti sorpresi, perché neppure dopo i provvedimenti dell’Authority che sanzionò due anni fa la società per la diffusione di programmi analoghi, si era visto un intervento del genere. Nel palinsensto di ieri non sono state toccate le fasce dedicate ai telegionali e alla musica, ma solo quella dei quiz che era come il prezzemolo della giornata televisiva, distribuito un po’ ovunque. E la sorpresa è tanto maggiore se si considera il business che si nasconde dietro ai quiz: robuste cifre vengono pagate all’emittente da parte della società che ha in gestione questi spazi televisivi.

Significa che gli incassi dei gestori sono ancora maggiori e questo, in definitiva, porta a concludere che le telefonate all’899... dei telespettatori sono moltissime e capaci di coprire ogni costo, quello delle sanzioni e quello dei rischi legati alla natura discutibile delle trasmissioni. Particolare non secondario, quello degli incassi, quando si parla di scelte aziendali. Al punto che qualcuno sospetta è che la scelta derivi dall’alto, a cascata. Nel senso che potrebbe essere intervenuto un provvedimento di sospensione delle numerazioni 899... capace di costringere le società di gestione a sospendere il gioco e l’editore a stravolgere il palinsesto. Ma questa è solo un’ipotesi. Resta il fatto, che grazie a un articolo di giornale i telespettatori non dovranno più fare i conti con telefonate alle quali non risponde mai nessuno se non una segreteria che invita a richiamare, dopo aver addebitato un euro nella bolletta del malcapitato. Negli ultimi tempi imperversava un quiz dal titolo semplice: «Chi canta?». E dalle canzoni ancora più elementari, tipo «Una lacrima sul viso» di Bobby Solo. Ebbene, il nome del cantante non è stato indovinato per giornate intere. Due giorni la scorsa settimana e mercoledì sera, proprio qualche ora prima della sospensione, era ancora in onda lo stesso quiz con la stessa canzone. E’ sorto spontaneo il sospetto che un certo di numero di persone, fra coloro che chiamano, siano complici del gioco. Sbaglierebbero cioè le risposte inducendo così l’ignaro telespettatore a chiamare l’899... per dare le risposta esatta.

Data:  Venerdi  20  Agosto  2010

Fonte: http://corrieredelveneto.corriere.it/veneto/notizie/cronaca/2010/19-agosto-2010/quiz-furbetti-prima-retromarcia-canale-italia-li-sospende-tutti-1703606567211.shtml