CHI SIAMO
AUDIOTEL
VOCE
INTERNET
NEWS
CONTATTACI
Buon Pomeriggio
Giovedi  22  Febbraio  2018
servizi e mezzi per le telecomunicazioni
NEWS
ALTRE NEWS
Loghi suonerie e quiz tv fasulli

SMS benefici, sbagli numero e compri eros


Roma - Grande invenzione, l´SMS benefico. Con un semplice messaggino indirizzato ad un apposito numero telefonico, consente ad un utente provvisto di cellulare di elargire una piccola donazione ad un´organizzazione bisognosa di fondi. La disattenzione, però, può giocare brutti scherzi: sbagliando numero, avverte ADUC, si rischia di incappare in servizi indesiderati, naturalmente a pagamento, e addio beneficenza.

Sono molte le iniziative a scopo benefico che sfruttano l´SMS, o la chiamata, verso numerazioni 48xxx, numeri brevi e facili da ricordare, spesso scanditi durante trasmissioni televisive o radiofoniche per sollecitare il pubblico a offrire un contributo per una causa nobile. Ma è necessario fare attenzione a digitare il numero corretto: basta digitare anche una sola cifra errata - avverte ADUC - per ritrovarsi abbonati ad una chat erotica o ad un servizio di loghi e suonerie.

L´esempio di una recente iniziativa è emblematico: "Fino al 20 novembre - segnala l´associazione - si può sostenere con una donazione OBM Onlus, l´associazione che opera per far diventare l´Ospedale Buzzi di Milano sempre più a misura di bambino. Per farlo basta inviare un messaggio al numero 48585 da tutti i cellulari Vodafone, Tim e Wind per donare 1 euro, o chiamare lo stesso numero da rete fissa Telecom per donare 2 euro". L´iniziativa che, come molte altre organizzate nel medesimo modo, è meritoria e degna di attenzione: gli utenti devono però comporre correttamente il numero indicato. Se sbagliano, e digitano ad esempio il 48485, rischiano di chiamare Telecom Italia e sottoscrivere, inconsapevolmente, l´acquisto di suonerie polifoniche.
Gli equivoci legati a queste numerazioni sono, è il caso di dirlo, a portata di mano: altro esempio evidenziato da ADUC è dato da The Club (legato al numero 48455), "un servizio chat tramite SMS in abbonamento (4 euro a settimana) che in passato ha indetto, tra l´altro, il concorso Tutti nudi". Tale servizio non è legato a casi di pubblicità ingannevole, ma ha una numerazione decisamente vicina a quelle utilizzate per le donazioni all´associazione Save The Children (48545) e alla comunità amore e Libertà.

È pertanto piuttosto facile sbagliare un numero, o ricordarlo male, per incappare in un servizio che con la beneficenza ha poco a che fare. "Questo capolavoro lo dobbiamo all´Agcom - accusa ADUC - che nel recente Piano di numerazione ha previsto la possibilità per numeri che iniziano per 48 di essere utilizzati sia per donazioni tramite SMS, sia per abbonarsi a servizi riservati solo ad adulti".

"Anziché fornire agli utenti modalità semplici per memorizzare i prefissi tranquilli distinguendoli da quelli a rischio bolletta gonfiata, l´Agcom ha mantenuto il minestrone" sottolinea l´associazione, che precisa: "Oltre che per i numeri che iniziano per 4, la confusione regna anche per i numeri che iniziano per 8: dove troviamo sia gli 800xxx (gratuiti), sia gli eterni 899".

"Come abbiamo già notato - conclude ADUC - dopo le restrizioni imposte ai numeri 899, molti pseudo servizi si sono spostati su numerazioni 48xxx. Urge un intervento immediato dell´Agcom che ponga termine alla confusione, riscrivendo un nuovo piano più chiaro e memorizzabile da parte degli utenti: per esempio, relegando tutti i numeri speciali su cui è possibile attivare servizi a sovrapprezzo in un´unica numerazione, utilizzando una delle decadi ancora non attive, la 2 e la 6. Nessun numero di telefono inizia con 2 o 6 al momento, essendo tali decadi destinate ad usi futuri. Sarebbe cosa saggia ed eviterebbe la prevedibile nuova ondata di addebiti truffaldini".
Gli equivoci legati a queste numerazioni sono, è il caso di dirlo, a portata di mano: altro esempio evidenziato da ADUC è dato da The Club (legato al numero 48455), "un servizio chat tramite SMS in abbonamento (4 euro a settimana) che in passato ha indetto, tra l´altro, il concorso Tutti nudi". Tale servizio non è legato a casi di pubblicità ingannevole, ma ha una numerazione decisamente vicina a quelle utilizzate per le donazioni all´associazione Save The Children (48545) e alla comunità amore e Libertà.

È pertanto piuttosto facile sbagliare un numero, o ricordarlo male, per incappare in un servizio che con la beneficenza ha poco a che fare. "Questo capolavoro lo dobbiamo all´Agcom - accusa ADUC - che nel recente Piano di numerazione ha previsto la possibilità per numeri che iniziano per 48 di essere utilizzati sia per donazioni tramite SMS, sia per abbonarsi a servizi riservati solo ad adulti".

"Anziché fornire agli utenti modalità semplici per memorizzare i prefissi tranquilli distinguendoli da quelli a rischio bolletta gonfiata, l´Agcom ha mantenuto il minestrone" sottolinea l´associazione, che precisa: "Oltre che per i numeri che iniziano per 4, la confusione regna anche per i numeri che iniziano per 8: dove troviamo sia gli 800xxx (gratuiti), sia gli eterni 899".

"Come abbiamo già notato - conclude ADUC - dopo le restrizioni imposte ai numeri 899, molti pseudo servizi si sono spostati su numerazioni 48xxx. Urge un intervento immediato dell´Agcom che ponga termine alla confusione, riscrivendo un nuovo piano più chiaro e memorizzabile da parte degli utenti: per esempio, relegando tutti i numeri speciali su cui è possibile attivare servizi a sovrapprezzo in un´unica numerazione, utilizzando una delle decadi ancora non attive, la 2 e la 6. Nessun numero di telefono inizia con 2 o 6 al momento, essendo tali decadi destinate ad usi futuri. Sarebbe cosa saggia ed eviterebbe la prevedibile nuova ondata di addebiti truffaldini".
News
di Dario Bonacina

Data:  Martedi  4  Novembre  2008

Fonte: punto-informatico